Monday, April 4, 2016

VENEZIA UNDERTIDE #6


VENEZIA UNDERTIDE #6
2016
annelisa alleva franco beltrametti maggie brown toni brunello rossella cazzin mara cini carlo marcello conti corrado costa gianni curreli antonio cosimo de biasio rita degli esposti gerardo de stefano alma fantin ari anna fantin emilio fantin daniele frison john gian francesco giusti donald guravich kookai ekaterina kubareva joanne kyger louise landes levi vera linder maddalena lotter gerard malanga pam/paolo mazzucchelli valentina merzi vanessa milan giuseppe moretti armando pajalich simon pettet  beatrice pozzi  irene pozzi  e  vincent  anna  provenzano davide racca tom  raworth ivanna rossi anna ruchat rosaria ruffini vangelis sakandaris paolo scarpa alessandro seu alessandro quinzii borgomainerio  antonella  tomaino  franca  tomaino  pier  franco uliana  dario  villa  anne  waldman 

Thursday, March 10, 2016

GAUTIER + WILDE


"Si stese sul sofà e guardò il frontespizio del libro. Erano gli Emaux et Camées del Gautier, nell’edizione dello Charpentier su carta del Giappone, con disegni del Jacquemart. La lagatura era in pelle color limone, con un disegno a graticcio dorato, punteggiato di melograne. (…) Si guardò le dita bianche e affusolate, rabbrividì leggermente suo malgrado e passò oltre, finché giunse a quelle belle strofe su Venezia:
Sur une gamme chromatique,
Le sein de perles ruisselant,
La Venus de l’Adriatique
Sort de l’eau son corps rose et blanc.
Les domes, sur l’azur des ondes
Suivant la phrase au pur contour,
S’enflent comme des gorges rondes
Que soulève un soupir d’amour.
L’esquif aborde et me dèpose,
Jetant son amarre au pilier,
Devant une façade rose,
Sur le marble d’un escalier.
Com’erano deliziose! Nel leggerle pareva di navigare per le grandi strade acquee della città color di rosa e di perla, in una gondola nera con la prora d’argento e le tendine scorrevoli. I versi stessi gli parevano simili a quelle linee dritte d’un azzurro di turchese, che seguono chi si spinge verso il Lido.
Le subitanee macchie di colore gli ricordavano il fulgore dei colombi dal collo iridato e opalino, che volano intorno al Campanile diritto e traforato, o passeggiano, con tanta grazia e tanta dignità, attraverso le arcate oscure, annerite dalla polvere. Chinandosi all’indietro, con gli occhi semichiusi, andava ripetendo a se stesso:
Devant une façade rose,
Sur le marble d’un escalier.
Tutta Venezia era in quei versi. Si ricordò l’autunno che vi aveva trascorso e un meraviglioso amore che l’aveva spinto a sfrenate e deliziose follie. Non c’è luogo che non contenga qualcosa di romantico; ma Venezia, come Oxford, ha conservato lo sfondo per il romanzo; e per chi è veramente romantico lo sfondo è tutto, o quasi tutto".
Oscar Wilde - Il ritratto di Dorian Gray

P_S_M

Piazza San Marco, 1344, Museè Condeè.

Gasparo Balbi nel paese del Pegù

Viaggio dell'Indie orientali, di Gasparo Balbi, gioielliero venetiano. Nel quale si contiene quanto egli in detto viaggio hà veduto per lo spatio di 9 anni consumati in esso dal 1579 fino al 1588.
Con la relatione de i datij, pesi, et misure di tutte le città di tal viaggio, et del gouerno del rè del Pegù, et delle guerre fatte da lui con altri rè d'Auuà et di Sion. Con la tauola delle cose più notabili.
In Venetia, appresso Camillo Borgominieri, 1590.

Friday, March 4, 2016

Giorgio Baffo

No per veder el popolo romano,
No per veder el papa e i gardenali,
No per veder i so' cerimoniali,
No per veder San Piero in vatican,

No per veder la gran Mole d'Adrian,
No per veder i archi trionfali,
No per veder le chiese e i ospedali,
No per il Culiseo de Vespasian,

No per veder le Terme Dioclezianne,
No per veder la principal tribuna,
No per veder le gulie e le fontane,

No per veder le statue una ad una,
Ma per veder el cul de le Romane,
Del Gustinian invido la fortuna.

NEL'ELEZION DEL'AMBASCIADOR GUSTINIAN, Giorgio Baffo (1694 -1768)

Wednesday, December 23, 2015

Rime diverse di molti eccellentissimi autori nuovamente raccolti

L'importante antologia di rime, apparsa nel 1545 per i tipi del Giolito e a cura di Ludovico Domenichi, si contrappone all'idea della tradizione poetica in chiave esclusivamente toscana proposta dalla Giuntina di rime antiche edita nel 1527. Il successo fu tale da inaugurare il genere stesso dell'antologia lirica di contemporanei.

Friday, November 27, 2015

Ad un tratto...

"Ad un tratto Renata sentì la mano di Benedetto stringerle il braccio..."
Da "Novella" 1943

Saturday, November 7, 2015

Wednesday, November 4, 2015

Monday, May 18, 2015

Pietro Chiari - La mascherata degli dei


Abate Chiari - La mascherata degli dei 
In Venezia, appresso Sebastiano Coleti 1759

Thursday, September 18, 2014

Viaggi di Enrico Wanton alle terre incognite australi

Tavola da "Viaggi di Enrico Wanton alle terre incognite australi ed ai regni delle Scimmie e dei Cinocefali" di Zaccaria Seriman, edito nel 1749

Luisa Bergalli

Rinocerotto

"Vero Ritratto / di un Rinocerotto / condotto in Venezia / l'anno 1751: fatto per mano di / Pietro Longhi / per commissione / del N. O. Giovanni Grimani / dei Servi Patrizio Veneto"
                                               

Wednesday, September 17, 2014

Venise et ses amants

Venise et ses amants - Romantici a Venezia - Italia 1947, di Enrico Gras e Luciano Emmer, fotografia Mario Craveri, musiche Roman Vlad, commento Jean Cocteau

Wednesday, July 2, 2014

La Gioconda - Teatro Rossini 1876


Francesco Giusti - Puer Aeternus


Nell’installazione di Francesco Giusti, il latte, alimento del Puer, riempie un bicchiere posato accanto a fotografie da album di famiglia. Età differenti si appressano intorno alla stessa fonte - il latte come candido liquido lenitore di sete, privazione, sofferenza, torna a nutrire chi, nel riconoscimento del proprio stato di necessità, ritrova consapevole abbandono e stupore Puer.

Francesco Giusti, Venezia 1952. Poeta e artista visivo. Suoi testi e disegni sono usciti da ZETA, MGUR, ANTERM, NUOVI ARGOMENTI, Smerilliana (Italia), Coyote's journal (USA), AIUO, DOC(k)S, e-vento obliquo (Svizzera), Zeitshrift Fur Alles (Germania), Infolio ( Inghilterra). Molte le letture in pubblico e le partecipazioni a eventi artistici con esposizioni, performances, installazioni.

Friday, February 7, 2014

Giudecca Graffiti - Michele Benedetti


Anni  ‘70 – Un gruppetto di ragazzini tra le calli e i campielli della Giudecca di una lontana estate calda.
 Nel loro vivace quotidiano rincorrersi sboccia fra i protagonisti un forte sentimento di amicizia che supera i piccoli dissidi quotidiani, cancella le sottili ipocrisie, va oltre le reciproche debolezze e cerca di scacciare la paura dell’ignoto.

Sunday, January 5, 2014

CETTE ETRANGE ...

Io, Canova

"Io, Canova", docu-fiction di Giulio Laroni dedicato alla vita e alle opere del celebre scultore. Una produzione Cinemakey

Thursday, January 2, 2014

William Beckford

"Letters from Italy with Sketches of Spain and Portugal" BOOK
"Un Califfo a Venezia" VOLUME

illustrazione di Daniele Scarpa Kos

Wednesday, January 1, 2014

Tuesday, December 17, 2013

Bronte Stolz - Spazio Ponte


Australian designer + artist Bronte Stolz exhibited at the Spazio Ponte in Venice










Marina Majcen, Alessandro Macuz 

photos dsk

Wednesday, March 6, 2013

Corrado Govoni - A Venezia Elettrica


Corrado Govoni  -  A Venezia elettrica
in Poesie elettriche, 1911

Thursday, January 17, 2013

Lorenzo Tiepolo

Lorenzo Tiepolo - Maschere Veneziane
dalla mostra LE MERAVIGLIE DI VENEZIA DIPINTI DEL '700 IN COLLEZIONI PRIVATE Gorizia, Palazzo della Torre.

Scenografi alla Fenice




Scenografi alla Fenice 1792-1902
Museo Correr, Febbraio 2004