Wednesday, December 2, 2009

Gaspara Stampa e altre poetesse del '500

Gaspara Stampa e altre poetesse del '500, Milano, Nuova Accademia 1962. A cura di F. Flora.

Tuesday, October 27, 2009

Il cor verrebbe teco, nel tuo partir, signore

Il cor verrebbe teco,
nel tuo partir, signore,
s’egli fosse più meco,
poi che con gli occhi tuoi mi prese Amore.
Dunque verranno teco i sospir miei,
che sol mi son restati
fidi compagni e grati,
e le voci e gli omei;
e, se vedi mancarti la lor scorta,
pensa ch’io sarò morta.

omei: lamenti

Da: Gaspara Stampa, Rime (Venezia, Pietrasanta, 1554)

Saturday, September 26, 2009

Massimo Vitali

Massimo Vitali, Untiled (Venice), 2005

1830


Moretti, Basilica di San Marco, 1830

Federico Zeri

"E' arduo percepire l'esatta posizione della Serenissima nel corso dei secoli bui, a metà strada tra l'Impero Romano (sopravvissuto in Oriente), e con il Patriarca in equidistanza tra quello di Costantinopoli e il Pontefice di Roma; né ci si rende facilmente conto delle fondazioni culturali e simboliche di uno Stato la cui cappella o chiesa di palazzo (la Basilica di San Marco) è un'esatta copia della Basilica dei Dodici Apostoli a Costantinopoli, del mausoleo cioè di Costantino il Grande e dei suoi immediati successori".
Federico Zeri, Il cannocchiale del critico. TEA libri 2002

Il celebre Caffariello

Anton Maria Zanetti, Gaetano Majorana (detto Caffariello)
"Il celebre Caffariello che cantava al San Giov Grisostomo, e porta via il Teatro i poi che finita ha la sua Aria si votava affatto".
http://tranquiada.blogspot.com/2008/10/teatro-san-giovanni-grisostomo.html

B76

B76
TEATRO E SOCIETA' NELLA SPAGNA D'OGGI
Settore Convegni
La Biennale di Venezia, 1978

...con quei spegazzoni

Tratto da: Marco Boschini - LA CARTA DEL NAVEGAR PITORESCO
Dialogo Tra un Senator venetian deletante e un professor de Pitura, soto nome d’Ecelenza, e de Compare. Comparti’ in oto Venti. Con i quali la Naue venetiana conduta in l'alto Mar de la Pitura, come assoluta dominante de quelo a confusion de chi non intende el bossolo dela calamita. Venezia, per li Baba, 1660.

Evgeny Parfenov

http://evgeny-parfenov.blogspot.com/

Giovanni Grevembroch

Giovanni Grevembroch: "Cittadino mascherato" watercolor - (18th century)

Saturday, September 19, 2009

New York - Venice - Tokyo - Paris - London - Rome

The series of 6 porcelain plates shown above feature maps of six world cities: New York, Venice, Tokyo, Paris, London, Rome.
http://www.seletti.it/index2.html

Wednesday, September 16, 2009

Componimenti delle più illustri rimatrici


Dall’Editrice Eidos di Mirano è stato ripubblicato in anastatica “Componimenti poetici delle più illustri rimatrici di ogni secolo” curato da Luisa Bergalli Gozzi.
Il libro era uscito nel 1726 in due volumi in cui sono raccolte rime e componimenti sparsi, di circa 250 poetesse e letterate dal ‘200 al ‘700: la prima antologia della poesia femminile voluta e realizzata da una donna.

http://www2.regione.veneto.it/videoinf/giornale/03/luiisa%20bergalli.htm

Tuesday, September 15, 2009

LA PALLA D'ORO - la fortuna

Marina Gasparini Lagrange, La Fortuna di Venezia, I quaderni di Sinopia, 2007

In questo scritto tra storia e iconologia l'autrice ci guida in un avvicente racconto intorno all'immagine che troneggia sulla Punta della Dogana: la palla d'oro.

The wings of the dove


Jenry James, The wings of the dove, Penguin Modern Classics
http://tranquiada.blogspot.com/2008/11/ahbonham.html

DISCO_NNECT

DISCO_NNECT
Forte Bazzera - Venezia - 2009

Prima edizione del «Disco_nnect music festival» che si è svolto venerdì 4 e sabato 5 settembre a Forte Bazzera a Tessera, nelle vicinanze dell’Aeroporto Marco Polo.

Ciné Tele Revue - Festival de Venise

Ciné Tele Revue 1963, Le sex-appeal au Festival de Venise.

Monday, September 14, 2009

La Partenope

L'opera, presentata da Vinci durante il carnevale del 1725 al teatro San Giovanni Grisostomo (con il titolo di Rosmira fedele), segna il successo anche internazionale del compositore; protagonista del libretto è la sirena-regina che diede vita alla città di Napoli.
La Partenope, di Leonardo Vinci, regia Gustavo Tambascio. Direzione d’orchestra Antonio Florio Teatro di San Carlo - Napoli Teatro Festival Italia 2009.

http://www.youtube.com/watch?v=2QxqWRkH488

STENDHAL

"Ecco, infine, quanto costa Venezia:
Appartamento ammobiliato per un giovane, molto dignitoso.....360 fr.
Si può ricondurre questa spesa a 200 fr. comprando qualche mobile.
Gondola, 2 fr. al giorno, al mese 60 fr., all'anno.....720 fr.
Teatri, palco 3 volte alla settimana, poltronissime.....600 fr.
Questo è quello che danno i mariti veneziani alle loro mogli.
Vitto: pranzo 2 fr., caffè 2 fr; al mese 120 fr., all'anno....1440 fr.
3.120 fr.
Tutte queste spese sono considerate per eccesso. Alcuni, ad esempio, non prendono la gondola tutti i giorni perché non hanno motivo per farlo. Io alloggerei vicino a piazza San Marco; in questo caso la gondola non è necessaria che qualche volta d'inverno.
Con 3000 franchi eccomi dunque con vettura, palco e albergo pagati. Avrei 5000 franchi per le spese voluttuarie".

Stendhal, Roma, Napoli e Firenze.

MAZZORBO

Monastero di S. Maffio (San Matteo) a Mazzorbo (G.Guardi)

Tuesday, July 28, 2009

EBOY

EBOY - VENEDIG
http://shop.eboy.com/products/venice-poster

Redignotto a quattro colletti

Da "La donna galante ed erudita. Giornale dedicato al bel sesso", periodico fondato nel 1786 da Gioseffa Cornoldi Caminer.
http://tranquiada.blogspot.com/2009/05/la-donna-galante-ed-erudita.html

El leon

Guida alla Venezia bizantina

Renato D'Antiga, Guida alla Venezia bizantina. Santi, reliquie e icone. Casadeilibri Ed. 2005

Tenebrosa vagante, che negreggi e riluci

Luccioletta gentile
mentre scherzi e t'aggiri
fai a l'ombre un monile
co' tuoi lucidi giri.
(...)
Tenebrosa vagante,
che negreggi e riluci,
e quasi cielo errante
porti l'ombre e le luci,
tu voli senza piume
nuova auriga di tenebre e di lume.
E mentre ardendo voli,
fiaccola solitaria,
riso de' l'ombre, suoli
con aurei tratti l'aria
ricamar, quasi belle
liste dorate di cadenti stelle.

Guido Casoni fu autorevole membro della Accademia Loredana in Venezia, che per sua iniziativa, nel 1626, mutò il nome in Accademia degli Incogniti.


Souvenir

Incontro di Arlecchino e Brighella

Arl. Addio, camarada, l'è do mila anni che no te vedo, credevo che qualche medego t'avesse relassà un passaporto per l'altro mondo.
Bri. E mi sperava che avessi fatto uno sposalizio con l'ultima consolazion dei ladri.
Arl. Questa l'è una eredità che lasso a Brighella, perché gli omeni de merito devono essere premiadi.
Bri. Oh in quanto ai meriti, ti mereteravi da esser calcato sotto un torcio per far l'olio de strazzon.
Arl. O te mai podesto trovar impiego? Me lusingava almanco che una galera la t'avesse trovado un posto.
Bri. El posto l'è sempre vagante per un canaja della to sorte.
Arl. Oeui, respeta i galantomeni, e recordate che t'ho visto a Venezia a levarte le mosche drio le spalle per man del boia.
Bri. Ma prima ho visto ti a rezever benignamente tre squazzi de corda.
Arl. Lassemo i strapazzi. Cosa ti se vegnudo far in sta zittà.
Bri. A sposar Colombina.
Arl. Nèttate la bocca. Colombina l'è un boccon de riserva per Arlecchino.
Bri. Con quel muso spazzacamin sposar quel tocco de Marcntonio per far una razza de mostri.
Arl. Veramente ch'el to viso l'è mejio del mio. El xe un retratto de denunzia segreta da metter nella galleria del diavolo.
Bri. O via, alle corte. Mi voio o per amore o per forza sposar Colombina.
Arl. Va a sposar la vedova dei tre legni.

Da: Raccolta di commediole n.21 generci per la maschera d'Arlichino, Raccolti da diversi comici che vestirono detto personaggio. Enrico Crotti Libraro, Novara - senza data

Monday, July 27, 2009

Vogalonga 1975

Poster Vogalonga 1975

Chi l'ha vista morire?

CHI L'HA VISTA MORIRE? - film di Aldo Lado (1972)
Colonna sonora di Ennio Morricone

Francesco Giusti

CIBO PER ALTRI

Bora spazza
pietre sulle zattere: dove svolto
azzannato da denti d'aria scricchiolanti
confezioni di polenta scadute
ottime trincee per presunti
gatti infreddoliti?

28/10/97
Da Menù X Versi, a cura di Roberto Parolin, 2005

Thursday, June 25, 2009

Carolina Antich

Narciso, 2006

Duerme /Asleep, 2007

Pesco in fiore - mattino / Blossoming Peach-Morning, 2005
http://www.carolinaantich.com/

Quaderni di documentazione - Legge speciale

Quaderni di documentazione - LEGGE SPECIALE PER VENEZIA, novembre 1975

Westwood, Viktor & Rolf, Takizawa.....

Porcelain manufacturer Nymphenburg has invited 16 fashion designers to “dress” a new edition of its Commedia Dell’Arte figurines, which were originally designed by Franz Anton Bustelli in 1760.

Scaramuccia By Naoki Takizawa

Mezzetino by Vivienne Westwood

Colombine by Viktor & Rolf

Octavio by Maurizio Galante

Anselmo by Adeline Andrè
.
Lucinda by Esteban Cortazar (Emanuel Ungaro)

COLORS 33

Da Colors 33. Venice, how much? Venezia, quanto? august - september 1999

Marco Boschini - LA CARTA DEL NAVEGAR PITORESCO

Dialogo Tra un Senator venetian deletante e un professor de Pitura, soto nome d’Ecelenza, e de Compare. Comparti’ in oto Venti. Con i quali la Naue venetiana conduta in l'alto Mar de la Pitura, come assoluta dominante de quelo a confusion de chi non intende el bossolo dela calamita. Venezia, per li Baba, 1660.

"Mi, per dir el vero; quando me xè vegnù pensier de fabricar sta mia Nave Pitoresca, cognossendome Bosco sterile (...) son recorso per agiuto al'Artificio Venetian, Proto, fora proto, Intendente, fora intendente; anzi plenipotentiario dela Pitura, el qual me hà socorso cortesemente, co'l darme una quantità de Maestranze, con tute le materie pronte, che ocore al mio bisogno. E de più me hà anche provisto d'un squero capace per tal efeto, che xè Venetia, sun el qual con ogni diligentia Zambelin ghà piantà el primo sesto, havendo per agiutanti so' fradel Zentil, e vetor Carpacio. El Tentoreto hà dà el dessegno; perche l'habia forma tal, che la resista in ogni Mar. Zorzon ghà aplicà el timon, per poderla orzar, e pozar secondo i bisogni. El Pordenon xè andà a formando i corbami a mesura, co'l scurzarli, e slongarli, come comporta la bona forma. El Bassan ghà fato le boche porte, per dar lume a le giave, e camera del Patron. El Ziloti ghà piantà l'alboro dreto, e sodo. el Salviati el trincheto. paris Bordon ghà indorà la pupa. paulo Veronese l'hà adornà d'un fanò, tuto inzogelà. El Schiaon, bon calafao, ghà calcà le stope. Palma vechio l'hà impalmada, azzò che la scora più veloce".

MY BIENNALE GUIDE ART 2009

La Fenice

NOVELLI PIETRO ANTONIO (1729-1804), Teatro La Fenice - Facciata

STORIA DE I ANTICHI

Storia de I Antichi di Roberto Bianchin, Judith Bomfim, Luca Colferai. Introduzione di Maurizio Scaparro.
Le "Compagnie della Calza" erano delle festose combriccole di giovani che organizzarono la vita di spettacolo cittadina tra il XV e il XVI secolo. Ogni anno, all'inizio di carnevale, ogni Compagnia creava una serie di feste, ma anche dei veri e propri spettacoli teatrali. Fedeli a questo spirito, nel 1980 nacque la Compagnia de Calza "I Antichi".

http://www.carnivalofvenice.com/shop/details.asp?prodid=STORIADEIANTICHI&cat=4&path=2,4

Habiti delle donne venetiane

Da Habiti delle donne venetiane, ca.1591–1609, Giacomo Franco (1550–1620 )

Vendaval


Pablo Alonso de la Sierra y Rocío Arévalo Vargas (Colectivo Vendaval)
http://vendavalsprojects-fillingvenezia.blogspot.com/

I CAVALIERI SERVENTI (3)

"Bisogna frattanto convenire che lo stabilimento del cavalier servente racchiude in sé qualche vantaggio: esso dà una specie di occupazione ai giovani cadetti di famiglia, e ad altri, e li salva dai disordini perniciosi a cui va soggetta la gioventù facendo delle cattive conoscenze.
Del resto è cosa poco onorevole per una dama, che presentandosi nel mondo abbia da mendicare un servente; ed è nel tempo stesso poco stimabile fra noi un cavaliere ozioso e privo affatto di simili impegni. Un giovine senza la conoscenza di alcuna dama viene sospettato di un cattivo carattere, di essere un libertino, o almeno di avere l’intenzione di diventarlo.
Questo sistema stabilito dalla politica più raffinata occupa talmente le donne dell’unica premura di piacere, ch’esse non hanno il tempo e la volontà imbarazzarsi in altri affari. Incapaci di cabale e di intrighi propri di quelli che voglio ingannare i loro simili, la toletta forma tutta l’estensione del loro distretto. Vi passano quindi la maggior parte della loro giornata, e mettono alla prova più grande la pazienza delle loro cameriere: il resto è diviso in due parti uguali: l’una in visite da ricevere o rendere, l’altra al passeggio ed al teatro".

OCCHIATA SOPRA I CAVALIERI SERVENTI (parte 3), tratto da 'La donna galante ed erudita. Giornale dedicato al bel sesso'. periodico fondato nel 1786 da Gioseffa Cornoldi Caminer.

ROBERT STAR IN ******

ROBERT STAR IN VENICE

Mascher/e?

Wednesday, May 20, 2009

Andrea Morucchio PULSE_RED

"PULSE RED 2004" intermitent red light projections
Dogana da Mar Golden Globe, Venice


"PULSE RED 2004" intermitent red light projections
Dogana da Mar Golden Globe, Venice

"PULSE RED 2004" stills sequences from 3D simulation project video
http://www.youtube.com/watch?v=4ur1CcWhJJ8

PDG

PDG Punta della Dogana - Dogana da mar

Teatro del mondo



Aldo Rossi, Teatro del Mondo, constructed for the 1979-80 Venice Biennale.
http://tranquiada.blogspot.com/2009/05/il-nobilissimo-teatro-deto-il-mondo.html